Società di Ingegneria

Uffici Rete Televisiva Super3 - Roma

La rete televisiva SUPER 3 nasce nel 1977 con il nome di Teleroma Europa, il cui acronimo T.R.E. mirava ad indicarla come terzo canale televisivo nazionale. È stata la prima televisione commerciale che ormai può vantare oltre 30 anni di esperienza.
La progettazione dei nuovi uffici dell’emittente televisiva romana è consistita nella realizzazione di una nuova struttura in grado di ospitare le seguenti porzioni funzionali:

  • hall e corridoi
  • uffici amministrativi
  • uffici redazionali
  • uffici operativi per produzione, regia, montaggio e messa in onda
  • sala riunione

La progettazione degli impianti elettrici e speciali in particolare è stata indirizzata alla realizzazione di:

  • nuovi impianti d’illuminazione ordinaria e d’emergenza
  • nuova rete fonia/dati
  • nuovo impianto antintrusione

Per l’impianto elettrico è stata curata in particolar modo la scelta e la disposizione dei componenti in modo da garantire i requisiti di inaccessibilità e di isolamento delle parti in tensione ai fini della sicurezza. Tutti i materiali, gli apparecchi ed i componenti elettrici sono stati scelti secondo i requisiti di idoneità all’ambiente e, quindi, in grado di resistere alle azioni meccaniche, chimiche e termiche alle quali possono essere esposti durante l’esercizio.
Per l’impianto d’illuminazione di hall e corridoi sono stati utilizzati apparecchi ad incasso completi di lampade fluorescenti compatte. Nella parte relativa all’accoglienza clienti è stato previsto un sistema di illuminazione a binario con dieci faretti alogeni, al fine di rendere gradevole l’ambiente e mantenere non troppo elevati i livelli di illuminamento. Negli uffici, in cui è presente il controsoffitto, sono stati impiegati apparecchi di illuminazione dotati di lampada fluorescente compatta ad incasso, adatti cioè ad essere montati in locali in cui è previsto l’uso di videoterminali.
L’emissione luminosa di tali apparecchi, detta a “luce morbida”, garantisce un effetto di luminanza gradevole anche sulle pareti. All’interno degli uffici operativi (produzione, regia, montaggio, messa in onda) è stato previsto un doppio sistema di illuminazione: il primo composto da apparecchi incassati nel controsoffitto completi di lampada fluorescente compatta, con emissione luminosa fortemente controllata; il secondo sistema composto invece da apparecchi alogeni dicroici, sempre incassati nel controsoffitto. Nella sala riunione presente al piano rialzato sono stati montati alcuni apparecchi a parete con ottica diretta-indiretta equipaggiati con due lampade fluorescenti lineari ed una piantana realizzata negli stessi materiali degli apparecchi da parete, per uniformità estetica.
Per l’impianto d’illuminazione d’emergenza l’individuazione delle vie di fuga è stata realizzata attraverso apparecchi autonomi dotati di batterie ed alimentatore incorporato, con lampade a led installate sulle uscite di sicurezza, completi di pittogramma conforme alla normativa vigente.
È stata realizzata una rete fonia/dati, che trae origine dal rack di centro stella e che collega tutte le postazioni di lavoro.



GALLERY

  • -
  • -
  • -
  • -
  • -


SCHEDA TECNICA
Opera

Uffici Rete Televisiva Super 3 - Roma

Committente Finale

Rete Televisiva Super 3

Anno

2007

Valore Opera

564.925,78 euro

Progetto Architettonico

Reconsult S.p.A.

Progetto Impianti Termofluidici

Studio Ing. Cuda


SERVIZI FORNITI

Progettazione Preliminare, Definitiva ed Esecutiva per Impianti Elettrici e Speciali

Incarico affidato da

Reconsult S.p.A.

Importi Impianti

213.751,32 euro